I migliori zaini porta bambino: quale scegliere nel 2022

Sei un neogenitore da sempre viaggiatore accanito? Attrezzati del giusto zaino per il trasporto dei tuoi figli e partite subito per il primo di numerosi viaggi insieme!

Quale che sia la tua modalità di uscita preferita, molti di questi zaini sono adatti sia per passeggiare in città se ti aggrada, che per fare del buon escursionismo, potrai scegliere in libertà tra zaini per piccole visite in affollate metropoli, o per trekking

Spulcia un po’ tra quelli che ti propongo, sicuramente troverai quello fatto ad hoc per te!

Zaino KID COMFORT PLUS deuter

zaino porta bimbo deuter

Il primo che ti propino è facilmente acquistabile da Decathlon per 149.00 €, di produzione della DEUTER – ottimo marchio per le attrezzature tecniche – il porta bebè KID COMFORT PLUS. 

È questo uno zaino porta bambino mirato per le escursioni all’aperto, realizzato con un materiale particolarmente morbido e ideato per il trasporto di bambini da un anno in su, che non pesino oltre i 18 kg, per un totale di soli 2.75 kg. Riporta un volume di 12 litri e delle dimensioni di 70*43*34 cm.

 Il KID COMFORT PLUS, dal design ergonomico, è munito dallo schienale compatto Lite Air con sistema di ventilazione, uno schienale dunque aerato e traspirante, oltre che regolabile in altezza e profondità, e poi ancora comodamente imbottito, come la cintura di sicurezza da stringere in vita.

L’utilizzo è molto intuitivo, l’ingresso è laterale, l’imbrago è dotato di cinque punti di aggancio e la seduta è rinforzata – il tutto attestato di certificazione di sicurezza dal marchio di TÜV GS, per un prodotto dunque che non presenti minacce per chi li utilizza, senza troppe preoccupazioni.

Ottima anche la visiera parasole e soprattutto lo specchio laterale per buttare ogni tanto un’occhiata al figlio mentre camminate. In caso di sonnellino i tuoi figli saranno ovviamente protetti, la loro testa risulterà sempre appoggiata e contenuta tra i cuscinetti. 

non da ultimo, il porta bebè KID COMFORT PLUS è dotato di un ulteriore zainetto integrato removibile, comodo per avere sempre con te tutto il necessario per cambiare il bambino o quant’altro.

Phil&Teds zaino porta bambino

Altro prodotto interessante, dal marchio Phil&Teds, è il marsupio per neonati che vadano dai sei mesi ai tre anni. Dalle dimensioni di 70*32*35 cm, per un peso massimo di 18kg, il trasportino è assolutamente professionale e ti permetterà di vagare per le tue escursioni fuori porta per tutto il giorno.

Multifunzionale e dotato di un sistema di cinture per la schiena regolabile in tutto e per tutto, un comodo parasole con visiera sfilabile – o altrimenti il fondamentale parapioggia e paravento – e lo specchietto retrovisore. 

Il sedile imbottito, come le cinture, è anch’esso regolabile e provvisto di tattici poggiapiedi per facilitare la circolazione del bambino e soprattutto la distribuzione del peso per il trasportatore.

Non da ultimo, questo zaino porta bambino dal telaio in lega con basi pieghevoli è munito di uno zainetto removibile, di un materassino fasciatoio e di pratiche tasche laterali per avere sempre a portata di mano tutto il necessario per ogni evenienza. Dal design ergonomico, un prodotto eccellente pensato proprio per chi come te è pronto a partire con prole.

Zaino porta bambino Osprey Poco LT

Altra scelta da prendere in considerazione è il POCO LT Child Carrier tecnico della Osprey per piccole e grandi avventure in compagnia, dal trekking alle visite in città in mezzo alle fiumare di gente. Con uno schienale AirScape regolabile e ventilato, un seggiolino altrettanto areato e regolabile per favorire il comfort, l’equilibrio e la tua libertà di movimento, lo zaino POCO LT ha imbrago e cintura con zip a scomparsa, ti offre in più la fondamentale clip interna per attaccare le chiavi – mai da sottovalutare! – due tasche in PowerMesh sulla cintura e un grande e tattico scompartimento inferiore con zip dove poter inserire di tutto.

Realizzato col tessuto 210D Bluesing Nylon Diamond, è uno zaino anche questo certificato TÜV, facile da montare e soprattutto leggero – il telaio è in acciaio inossidabile, il volume di 71 litri – e le piccole dimensioni di 60*30*36 cm regalano una decisiva vestibilità e un’importante facilità di manovra anche in zone urbanizzate. Attrezzato di parasole per una protezione solare di UPF 50, la caratteristica che contraddistingue questo zaino da altri è la cinghia sullo sterno con fischietto di emergenza – speriamo da non usare mai!

Thule Sapling

Anche il passeggino della Thule Sapling  è da prendere in considerazione. Dal volume di 22 litri e un peso di 3.2 kg con capacità di carico di 21 kg, lo zaino ha le dimensioni di 35*31*73 cm ed è realizzato col Bluesing 70N Nylon privo di poliestere.

Buonissimo anche questo per le tue scampagnate, comodo per il design compatibile con le sacche idriche con la porta di uscita del tubo per bere. Il passeggino ErgoRide è innanzitutto completamente amovibile e ha un supporto anti-sbavatura per una pulizia facilitata, è poi un passeggino ideato per mantenere stabile e comodo i tuoi figli, il supporto per le gambe è ampio e la seduta ben ventilata. 

Un prodotto eccellente anche per il trasportatore, dati il busto facilmente regolabile e la cintura fianchi adattabile – fondamentale nel passaggio tra un genitore all’altro! Il pannello posteriore è stato pensato per farti rimanere fresco e comodo, mentre il doppio accesso ti permette di caricare tuo figlio o dall’alto o dall’apertura laterale, secondo le tue preferenze o condizioni psicofisiche! 

È uno zaino porta bimbo munito di tasche a rete laterali e custodia per contenere delle eventuali borracce, oltre ai due ampi vani con cerniere per portarti con te qualsivoglia oggettistica.

Zaino Porta Bimbo HOMCOM

Infine ti propongo un’idea della Aosom Italy, l’HOMCOM porta bimbo comodo e sicuro, progettato per tenere sempre il tuo bambino in totale serenità. Il carico di portata ha un massimo di 15 kg da aggiungere ai 2.5 kg di partenza. Per una grandezza di 38*77*87.5 cm, lo zaino ha un telaio in alluminio robusto ma particolarmente leggero e il tessuto tecnico Oxford con cui è realizzato è impermeabile.

È anche questo un’opzione ideale per il tuo trekking o per una passeggiata meno ambiziosa, visto il comfort offertoti: la seduta per il tuo bambino è imbottita in gommapiuma e rivestita con tessuto felpato, la cintura di sicurezza ha cinque punti di aggancio, il tettuccio impermeabile è facilmente rimovibile e dispone di paraventi ai due lati. È uno zaino inoltre salvaspazio, nelle giornate da passare a casa potrai agevolmente ripiegarlo – arriva ad occupare una dimensione di 38*19*75 cm – e infilarlo nella zona apposita.

Le bretelle sono imbottite e regolabili, adatte a più corporature e imbottite in gommapiuma, sia in vita che sul petto, funzionali per equilibrare il peso del bambino da trasportare saldamente tuo figlio. La cintura prevede delle tasche porta chiavi o porta telefono, mentre sul retro e ai lati dello zaino potrai trovare altre tre tasche a rete portaoggetti, utili sia per l’inserimento di borracce, che per altri arnesi vari pronti per l’uso.

Ergobaby Omni 360 

I modelli di più sopra sono zaini da trekking specifici, ma con il tempo freddo o con bambini piccoli, un semplice portabebè può essere l’ideale. L’Ergobaby Omni 360 è la scelta classica con una comoda cintura in vita e una serie di opzioni di trasporto per un bambino.

Per le escursioni, e quando il bambino è abbastanza grande da reggere la propria testa, ovviamente la posizione posteriore in stile zaino è quella più comoda durante il trekking. Un altro vantaggio dell’Ergobaby è la sua dimensione compatta, che lo rende molto più facile da trasportare rispetto ad un tipico marsupio.

Non dovrebbe essere una sorpresa che ci siano alcuni contro con l’Ergobaby 360. Per cominciare, il marsupio non ha alcun telaio, quindi è meno comodo sulle lunghe distanze e non ha tasche esterne.

E tenendo il bambino vicino a voi, non siete in grado di muovervi liberamente, ed è facile sudare molto quando si cammina sodo (la costruzione a rete aiuta, ma è ancora molto più caldo rispetto ai modelli precedenti). Abbiamo trovato l’Ergobaby per essere un bel complemento ad un vero zaino, ma magari non è la risposta per famiglie di escursionisti.

VAUDE Shuttle Base

“Facile come una passeggiata” in movimento: il design dello schienale Tergolight, comodamente imbottito, e i cuscinetti per i fianchi che alleggeriscono il peso permettono al marsupio di sedersi in modo sicuro e confortevole sulla schiena.

La sicurezza approvata dal TÜV tedesco è garantita, tra l’altro, dallo stabile snodo del telaio e dalle cinture di sicurezza, importanti per la sicurezza dei bambini, i cui elementi di fissaggio sono stati evidenziati in arancione

Shuttle Base di Vaude offre cinghie regolabili in modo variabile in base alla taglia del corpo, elementi riflettenti sulla schiena, spaziose tasche e sacchetti per bottiglia d’acqua, pannolini e piccoli oggetti e un grande scomparto inferiore per oggetti più grandi come un coprisedile, giacca, giocattoli e snack.

Il baldacchino, il parapioggia, così come poggiatesta e altri accessori come, possono essere ordinati come opzione.

Gli spallacci divisi a sinistra e a destra e attaccati alla pancia del bambino sono abbastanza difficili da raggiungere con il bambino in posizione, ma funzionano molto bene quando il bambino è legato. L’altezza del seggiolino per bambini è regolabile.

Nel complesso: confortevole, ben equipaggiato, ma abbastanza pesante rispetto ai ad altri modelli.

Caratteristiche da considerare

Categorie degli zaini

Zaini comfort

Gli zaini che rientrano nella categoria “comfort” offrono semplicemente design comodi e ricchi di funzionalità. La maggior parte segue una formula di base che assomiglia a uno zaino con un abitacolo aperto per far sedere un bambino. I loro robusti telai in metallo forniscono un eccellente supporto per trasportare un bambino e includono un certo numero di tasche per trasportare più ore di cose essenziali.

Questi zaini sono abbastanza pesanti, e con i loro cavalletti pieghevoli occupano una parte notevole di un baule o di un armadio. Ma per coloro che hanno intenzione di fare molte escursioni con i loro piccoli, una soluzione confortevole come il top-rated Deuter Kid Comfort è quello che consiglio.

Zaini leggeri

Gli zaini leggeri riducono la grandezza e le caratteristiche dei design orientati al comfort e sono una grande opzione per viaggi brevi e per l’uso in città. Il più grande vantaggio è la loro dimensione significativamente più piccola e il peso più leggero che è più facile da trasportare, conservare e trasportare in auto.

Le opzioni leggere vanno dal Phil & Teds Parade, che assomiglia a una versione rimpicciolita di un pacchetto comfort, all’Ergobaby omni senza telaio e minimalista. Ciò a cui si rinuncia con uno zaino leggero è lo spazio e spesso il comfort di trasporto. Sono ottimi per le gite veloci, ma per le escursioni di un giorno più lungo, penso che valga la pena di passare a uno zaino comfort.

Ti può interessare: Le app più utili per viaggiare.

Comfort di trasporto e imbottitura

Il comfort è un fattore importante per quanto spesso si esce sui sentieri, quindi ho dato importanza sopratutto a questo aspetto nella selezione. Gli zaini che eccellono in questa categoria hanno forti sospensioni per gestire qualsiasi cosa, da un bambino dai 7kg fino ai 20 kg. La cinta dell’anca gioca anche un ruolo importante, è da considerare infatti un’imbottitura che si adatti ai tuoi fianchi e fornisca un supporto abbastanza solido (un’imbottitura troppo morbida in genere non è così confortevole a lungo termine).

Si può certamente lesinare sul comfort se ci si dedica a brevi escursioni, e in quei casi, uno qualsiasi degli zaini nella lista può fare un buon lavoro. La flessibilità e comfort per trascorrere più di un paio d’ore sul sentiero sono comunque i fattori più importanti, motivo per cui ho scelto il Kid Comfort Plus di Deuter in cima alla lista.

Imbracatura e comfort dell’abitacolo per il bambino

abitacolo bambino zaino

Un’imbracatura e un sedile sicuri per il bambino sono un prerequisito fondamentale, e tutti le alternative presentate in questo articolo forniscono molto supporto, regolabilità e comfort intorno alle braccia, spalle e gambe.

I modelli di porta-bambino più costosi fanno un uso maggiore di tessuti morbidi al tatto. In termini di facilità d’uso, il posizionamento alto dell’imbracatura dello zaino Osprey è facile da usare e ben ammortizzata. Il design dell’imbracatura un punto di forza di tutti i prodotti presentati sopra.

Nelle descrizioni dei prodotti sopra, facciamo una serie di riferimenti all’area dell’abitacolo del bambino. Anche se è un termine un po’ divertente, questo si riferisce allo spazio che circonda il bambino mentre è seduto nello zaino.

Un abitacolo ben progettato come il Kid Comfort di Deuter ha una parte posteriore e lati alti, e un grande pad ammortizzato nella parte anteriore, che lo rende un luogo confortevole per i bambini se si addormentano. Questa è un’area a cui gli zaini leggeri non dedicano molta “attenzione”.

Protezione dal sole e dalla pioggia

L’escursionismo e anche le passeggiate in città possono portare a una forte esposizione al sole per un bambino, quindi tutti i principali brand includono o offrono un parasole con i loro zaini. Li trovo assolutamente obbligatori per proteggere la pelle sensibile del bambino. I design incorporati in genere si conservano proprio dietro la cabina di guida e possono essere distribuiti rapidamente. E i parasole sono altrettanto facili da collegare e utilizzare (e alcuni hanno tasche dedicate, come il Kid Comfort di Deuter).

Nessuno degli zaini elencati sopra è dotato di una copertura antipioggia dedicata, anche se tutti i parasole forniscono un certo grado di protezione contro la pioggia, ma Osprey, Thule e Deuter offrono coperture separate per l’acquisto. Le coperture antipioggia si differenziano dai parasole per i loro rivestimenti resistenti all’acqua e una maggiore protezione laterale, posteriore e anteriore.

Ti può interessare: le migliori giacche antipioggia.

Peso dello zaino

Il peso a vuoto di un zaino potrebbe non essere la prima cosa che si controlla durante la ricerca ma ci sono differenze significative di cui essere consapevoli. Gli zaini nella categoria “leggeri” sono di solito intorno alle 2-3 kili, mentre i modelli orientati al comfort possono raggiungere i 5 kili e più. Aggiungi il bambino nello zaino e qualsiasi altra cosa che vuoi portare, e il tuo peso totale è equivalente o anche più di uno zaino da viaggio carico. Sfortunatamente, questo è per lo più inevitabile, dato che gli zaini più comodi sono di gran lunga i più pesanti. Consideralo un bel modo per ottenere o rimanere in forma.

Tasche e Spazio

Lo spazio principale nella maggior parte degli zaini è nella parte anteriore con una o due tasche lungo la parte superiore e una tasca più grande con cerniera nella parte inferiore. Da considerare una diversa gamma di dimensioni delle tasche per rendere facile la distribuzione degli oggetti che vogliamo a portata di mano, e le grandi tasche della cintura sono ottime per conservare gli snack per mantenere il tuo piccolo felice. Come con la maggior parte delle caratteristiche, l’organizzazione migliora man mano che il prezzo sale, ma la maggior parte degli zaini nella lista ha un design funzionale delle tasche.

Ventilazione

La ventilazione dello zaino è una da considerare su due elementi: la ventilazione lungo il pannello posteriore dello zaino e intorno alla seduta del bambino. La ventilazione per il bambino generalmente è sempre abbastanza buona: le aperture in alto e ai lati fanno un buon lavoro per dare aria, e c’è abbastanza spazio per non ricevere troppo calore corporeo. Ma ci sono differenze più sostanziali nel design del pannello posteriore.

I migliori respiratori posteriori sono gli zaini con un pannello a rete completo, tra cui l’Osprey Poco. Il Kid Comfort Active di Deuter fa un ulteriore passo avanti e usa la rete tutto intorno all’imbrago e all’abitacolo del bambino. Mentre questi modelli offrono una ventilazione impressionante, a meno che tu non sia davvero particolare per una schiena sudata o vivere in un clima caldo, la maggior parte degli zaini sono accettabili in quasi tutte le condizioni.

Raccomandazioni sull’età e il peso dei bambini

Se sei come molti genitori amanti dell’aria aperta, sarai piuttosto entusiasta di portare il tuo bambino a fare un’escursione. Puoi certamente iniziare in giovane età con un’opzione come l’Ergobaby 360 o un prodotto simile che fornisce sufficiente supporto per il collo e la testa, ma ci sono alcune raccomandazioni specifiche per l’utilizzo di un marsupio dedicato.

Poiché i bambini si sviluppano a ritmi diversi, la maggior parte dei produttori si attiene a raccomandare un peso minimo di 7 kili e che il bambino possa sostenere la testa per lunghi tratti mentre è nello zaino. Questo varia leggermente, quindi assicurati di controllare le istruzioni specifiche sul tuo zaino e assicurati che l’imbracatura possa essere abbastanza piccola da contenere il tuo bambino in sicurezza.

Anche la capacità di peso massimo varierà a seconda del design, ma in genere è intorno alle 15-20 kili. E assicurati di notare i fattori di peso massimo nello zaino stesso così come qualsiasi attrezzatura.

Quanto utile hai trovato questo articolo?

Vota qui

Voto medio 0 / 5. 0

Ci dispiace tu non abbia trovato l'articolo utile.

Dicci cosa ne pensi.

Come possiamo migliorare il contenuto?

Ti può anche interessare