Skyscanner, la guida definitiva per trovare voli low cost

Se hai organizzato una vacanza online almeno una volta nella tua vita, avrai sicuramente sentito parlare di Skyscanner, un sito e motore di ricerca che permette di trovare il prezzo più basso dei voli su tantissime tratte.

Skyscanner è uno strumento pratico, veloce e intuitivo da utilizzare, e ti permette di esplorare destinazioni, tratte, orari e molto altro tramite la sua interfaccia. Imparare a usarlo è facile e un valido aiuto per risparmiare sul tuo viaggio.

Scopriamo insieme come fare per utilizzare Skyscanner, quali sono le sue features più utili, come prenotare un volo e come risparmiare con i voli low cost.

Che cos’è Skyscanner?

Skyscanner è un motore di ricerca per trovare voli online. È un metamotore, cioè un motore di ricerca che cerca risultati in tantissimi siti diversi, e li propone sul suo sito. Grazie alle sue funzioni, è possibile ricercare voli low cost online su una moltitudine di tratte, partendo dagli aeroporti di tutto il mondo. 

Skyscanner nasce nel 2002 e inizia ad essere operativa dopo qualche anno, ma nel giro di pochissimo tempo diventa uno dei siti internet di riferimento per chi vuole viaggiare low cost. L’azienda ha la sua sede ufficiale a Edimburgo, in Gran Bretagna, ma possiede uffici anche a Singapore, Glasgow, Pechino, Miami e Barcellona.

Oltre ad essere un sito considerato sicuro e affidabile, è utilizzato da utenti di tutto il mondo, per un totale di circa 60 milioni di visite al mese. 

Ecco perché Skyscanner è uno dei principali strumenti di ricerca di voli, e perché viene consigliato da esperti di vacanze low cost di tutto il mondo.

Come funziona Skyscanner e come prenotare un volo?

Skyscanner è un sito molto semplice da utilizzare.

Una volta entrati nella home page, basterà individuare la barra di ricerca, inserire l’aeroporto o la città di partenza e l’aeroporto o la città di destinazione, le date e il numero di passeggeri.

È inoltre possibile non inserire la destinazione e lasciare che sia Skyscanner a scegliere tra le varie offerte più economiche: è un’ottima idea se ti senti avventuroso oppure sei davvero molto indeciso sulla destinazione del tuo viaggio.

Infine, si possono anche selezionare la classe del viaggio, viaggio di andata, di andata/ritorno e multi-città, e infine selezionare anche l’opzione “aeroporti vicini”, che include gli aeroporti di andata e ritorno vicini a quello selezionato per una maggiore varietà di voli.

Dopo aver inserito questi dati, il sito ti proporrà una varietà di voli, dove potrai trovare queste informazioni:

  • Compagnia aerea (anche nel caso di più compagnie)
  • Orari di partenza, arrivo e cambio
  • Durata del volo totale
  • Prezzo del volo

Inoltre, in alto potrai anche selezionare l’ordine in cui si presentano i voli: il migliore per rapporto durata-prezzo, il più veloce e il più economico.

In questo modo, chi vorrà risparmiare potrà visualizzare per primi voli che possono essere più lunghi o con più cambi ma decisamente economici, invece chi vorrà arrivare a destinazione il più velocemente possibile potrà selezionare il volo con meno ore di viaggio.

Una volta scelto il volo, sarai portato alla pagina di acquisto, dove potrai finalizzare la tua scelta inserendo i tuoi dati personali, i nomi di eventuali altri viaggiatori, e la modalità di pagamento. 

Come trovare voli low cost su Skyscanner

Skascanner

Utilizzare Skyscanner vuol dire anche cercare voli al prezzo più basso disponibile. Anche se il sito è stato concepito per offrire una lista di voli convenienti, spesso le compagnie aeree non rendono sempre disponibili le tariffe low cost.

Come fare dunque per trovare voli low cost?

Ci sono una serie di trucchi per riuscire a trovarli, tra cui questi i più importanti:

  • Usa la funzione mappa per trovare offerte e destinazioni in tutto il mondo dall’aeroporto che preferisci.
  • Iscriviti alla newsletter di Skyscanner: il sito propone continuamente offerte speciali su tantissime destinazioni, ed è anche un modo per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel mondo dei viaggio in aereo.
  • Prenota con circa 7 settimane di anticipo: diversi studi e statistiche hanno dimostrato che il periodo migliore per prenotare un volo è circa 7 settimane prima della partenza.
  • Compra un biglietto di andata e ritorno: spesso comprare i biglietti di andata e ritorno separatamente può costare di più. Se hai già deciso le date di partenza e di ritorno a casa, puoi risparmiare comprando entrambi i biglietti

Biglietti Skyscanner

  • Prenota il martedì pomeriggio: nel periodo che va dal venerdì al lunedì la maggior parte delle compagnie aeree ha già venduto quasi tutti i biglietti delle sue tratte; a questo punto, per riuscire a riempire l’aereo, alcune compagnie abbassano ulteriormente i prezzi pur di vendere i posti rimasti, in aiuto potrebbe venire il grafico di momondo spiegato in questo articolo.
  • Attiva un alert sul telefono o per e-mail: tramite il sito è possibile attivare un avviso che comunica quando il prezzo del volo a cui sei interessato si è abbassato; in questo modo, sarai sempre informato sulle fluttuazioni dei prezzi per trovare la tariffa più conveniente.

alert skyscanner

  • Prenota anche il soggiorno: con l’opzione Fly Stay Save di Skyscanner puoi approfittare di particolari offerte su soggiorni nella destinazione in cui viaggerai. Una volta che avrai prenotato il volo, infatti, avrai accesso a degli sconti su hotel e altri alloggi.

Quali strumenti e caratteristiche offre Skyscanner? Filtri e features

Filtri a grafico di Skyscanner

Skyscanner offre un’ampia serie di strumenti e caratteristiche che ti permettono di scegliere il volo più adatto alle tue esigenze. 

Inoltre, i filtri di Skyscanner ti danno anche la possibilità di restringere il campo della tua ricerca in base a moltissimi parametri diversi.

Vediamo quali sono i principali filtri e strumenti disponibili per la tua ricerca:

  • Ricerca per aeroporti vicini: Skyscanner ti permette di inserire i tuoi aeroporti di andata e ritorno nella barra di ricerca, ma puoi anche selezionare l’opzione di ricerca voli in aeroporti vicino a quelli indicati. Questo ti potrebbe dare più possibilità di trovare un volo che sia economico e vicino alle tue esigenze.
  • Numero di cambi: se cambiare aeroporto può sembrare quasi inevitabile in un viaggio di lunga distanza, molti preferiscono evitare di fermarsi e cambiare aereo. Skyscanner ti permette di filtrare le opzioni per il cambio di aereo.
  • Orari di partenza e arrivo: questo filtro permette di decidere le fasce orarie in cui si preferisce viaggiare. In questo modo, si possono evitare i voli notturni, oppure scegliere un orario che ti permetta di arrivare giusto in tempo ad una riunione in ufficio.
  • Durata del volo: la durata del volo dipende in larga parte dal numero di cambi e il tempo necessario tra un cambio e l’altro. Skyscanner permette di filtrare i voli per trovare il volo più breve in assoluto per la tua destinazione.
  • Compagnia aerea: se hai una preferenza per il tipo di compagnia aerea con la quale vorresti viaggiare, potresti trovare utile questa caratteristica di Skyscanner. Il filtro permette di selezionare e deselezionare tutte le compagnie aeree disponibili per la tratta selezionata.
  • Aeroporti: un’altra feature interessante è quella che ti permette di selezionare l’aeroporto di andata e ritorno (se ce n’è più di uno), o il flag che, selezionato, ti farà partire e ritornare dallo stesso aeroporto; un filtro interessante, utile per chi lascerà il proprio veicolo presso uno dei parcheggi dell’aeroporto.
  • Alert di prezzo: l’alert di prezzo è un avviso automatico che ti informa ogni volta che il prezzo della tratta selezionata si è abbassato

Skyscanner App – Prenota voli con il tuo smartphone

App Skyscanner

Skyscanner non è solo un sito internet per desktop: se hai uno smartphone, puoi scaricare gratuitamente Skyscanner App, disponibile sia per Android che per iOS. 

Questa app ha tutte le funzionalità del sito Skyscanner con la comodità di poterla consultare in ogni momento della giornata.

Non potrai solo controllare i voli, fare ricerche, leggere articoli e ricevere alert di prezzo, ma anche prenotare i voli proprio come faresti dal tuo pc. 

È una soluzione comoda e pratica per chi non ha sempre il tempo di controllare il computer, e vorrebbe prenotare e gestire i suoi biglietti dallo smartphone.

Come fa Skyscanner a guadagnare soldi?

Skyscanner è un sito completamente gratuito per i suoi utenti. Cercare, prenotare e utilizzare tutte le features non richiede nessun costo aggiuntivo per i suoi clienti.

Allora come fa Skyscanner a guadagnare soldi?

La risposta è molto semplice: il sito guadagna attraverso tre strategie.

La prima riguarda le commissioni:
Ogni volta che una persona prenota un volo e paga grazie alla ricerca di Skyscanner, la compagnia aerea o il sito collegato pagano una commissione all’azienda. 

La seconda riguarda invece la pubblicità:
Una delle modalità più utilizzate sui siti online. Altre aziende pagano per mostrare pubblicità sul sito di Skyscanner, che ne ricava un guadagno.

Infine, la terza fonte di guadagno riguarda la possibilità per siti terzi di presentare la barra di ricerca di Skyscanner sul loro sito privato, pagando una commissione a Skyscanner.

Grazie a queste tre modalità il sito è cresciuto moltissimo negli anni, e ancora oggi le utilizza come fonti di guadagno. Solo così agli utenti è permesso cercare, prenotare e pagare biglietti di aereo senza alcun costo aggiuntivo da parte di Skyscanner.

Siti come Skyscanner

Momondo

Opodo

Expedia

Volagratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *